LA TRADIZIONE

La storia dell’Hotel La Pineta a Selva di Val Gardena

Val Gardena

Le vostre vacanze in Val Gardena

Wellness tra le montagne

Il nostro piccolo centro benessere in Val Gardena

Hotel La Pineta in Val Gardena: 3 stelle in Val Gardena

La storia dell’Hotel La Pineta a Selva di Val Gardena

L’Hotel La Pineta in Val Gardena a 3 stelle vanta una storia vivace e spesso costellata di difficoltà ma anche sfide affrontate con coraggio ed entusiasmo. Dopo lunghe trattative con il comune di Selva di Val Gardena, finalmente la Famiglia Matteo Mussner con la moglie Emilia Paganin, riuscirono a ottenere la licenza e a costruire nel 1967/68 la loro prima casa di proprietà per la propria famiglia numerosa, composta da ben 12 figli, e nel contempo una struttura ricettiva, quello che poi sarebbe diventato l’albergo La Pineta, in grado di accogliere circa 30 turisti. Nacque così il Garni La Pineta, il futuro hotel in Val Gardena a 3 stelle.
Con enorme sforzo soprattutto finanziario, nonna Emilia con la sua energia fece il possibile per accogliere già a Natale del 1968 i primi clienti nel futuro hotel a Selva di Val Gardena, che accorrevano in quegli anni sempre più numerosi a Selva in visione dei Campionati mondiali di sci che si sarebbero svolti nel 1970 e per sciare in Val Gardena.

I primi anni del nostro hotel 3 stelle in Val Gardena

Per riuscire ad affrontare lo sforzo economico di questo grande inizio che avrebbe portato al successo del nostro hotel in Val Gardena a 3 stelle, sia i genitori sia buona parte dei figli lavoravano attivamente nella struttura che fu aperta anche come ristorante 365 giorni l’anno nel 1969.

Esattamente 10 anni dopo il Garni fu ampliato e iniziò ad assomigliare sempre più all’Hotel La Pineta in Val Gardena a 3 stelle raddoppiando le camere e diventando così una pensione a 2 stelle. Claudio, cuoco di grande talento, apprezzato per le sue capacità culinarie anche dai concittadini, era il 5° figlio di Emilia e Matteo.
Collaboravano quasi esclusivamente nella gestione le figlie Ines, Wanda, Milva e Uschi e le cognate Lina, Rita, Erna e Lidia, mentre i figli Ermelinda, Aldo, Otto, Ottavio, Tullio, Flavio e Niva erano presenti aiutando occasionalmente. Fu proprio la gestione familiare e l’ospitalità a creare sin da subito un rapporto esclusivo tra la famiglia Mussner e i clienti. A Claudio venne in seguito affidata la gestione della Pensione La Pineta mantenendo la linea di mamma Emilia.
Già all’epoca, la Pensione La Pineta era una delle poche strutture alberghiere in Val Gardena a offrire la possibilità di soggiornare in pensione completa. Claudio, cuoco per passione, curava con grande impegno la sua cucina tradizionale con la quale prese letteralmente per la gola la clientela affezionata.

Lo standard delle strutture alberghiere in valle si sviluppò rapidamente a cavallo del nuovo millennio, tant’è che anche la Pensione La Pineta divenne hotel in Val Gardena a 3 stelle in seguito a un ulteriore ampliamento, iniziato nel 2000 e ultimato nella primavera dell’anno successivo che diede nuova immagine alla struttura sia a livello di servizi sia negli interni e negli esterni.

Purtroppo Claudio, tanto orgoglioso e fiero dei grandi progressi fatti in anni d’attività, si ammalò gravemente. Nonostante ciò continuò a lavorare con sforzo e dedizione nei momenti in cui era ancora in grado di dare il suo contributo. Il 10 settembre 2004 la malattia ebbe il sopravvento lasciando la moglie Nadia con le figlie Elisa e Stefanie, ancora studentesse, nel dolore, ad affrontare con il sostegno di nonna Emilia l’imminente stagione invernale.
Dopo anni difficili, Elisa e Stefanie hanno contribuito attivamente nel portare avanti la tradizione di famiglia del nostro hotel in Val Gardena a 3 stelle.

Nonna Emilia, che ha sostenuto la famiglia nel lavoro d’albergo fino al raggiungimento dei quasi 90 anni, viene a mancare nel gennaio 2012, 17 anni dopo nonno Matteo.

Le novità del 2016

Il 2016 ha segnato una svolta per il nostro hotel in Val Gardena 3 stelle che si è concesso un’importante opera di restyling e di grandi novità. Ora vi accogliamo con 11 camere nuovissime  e molto ampie dagli arredi moderno-alpini e dotate di ogni comfort. 3 di queste camere sono state realizzate con particolare cura per accogliere gli ospiti con disabilità. L’Hotel La Pineta vi sorprenderà anche con il bar e la stube completamente rinnovati. Sarete conquistati dallo stile intimo e raccolto e dall’atmosfera conviviale e avvolgente che invitano ad accomodarsi e a rilassarsi immediatamente, con un aperitivo o un buon caffè in allegra compagnia.

La caratteristica gestione e l’ambiente tanto voluti da nonna Emilia, hanno favorito un rapporto esclusivo con ospiti affezionati che ancora oggi si danno appuntamento proprio qui al Hotel La Pineta a Selva di Val Gardena giungendo da diverse parti d’Italia e non solo.

Val Gardena d’invernoLa neve della Val Gardena è fonte di divertimento per tutti
Offerte vantaggioseGrandi vantaggi con le nostre offerte in Val Gardena
{$menu}
Questo sito utilizza cookie di profilazione di terze parti per inviarti pubblicità orientata alle tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso, clicca qui. Se accedi a un qualunque elemento tranne che al link sopra indicato, acconsenti automaticamente all’uso dei cookie.
ok